Alla scoperta del Belpaese

Nell’immaginario comune, specialmente all’estero, l’Italia gode da secoli dell’aura particolare che le infonde il mito del Belpaese: in tutto il mondo la penisola a forma di stivale è il paese di Leonardo da Vinci, Michelangelo Buonarroti, Tiziano e Correggio; il paese degli spaghetti, della pizza, dell’olio d’oliva, del caffè espresso e del cappuccino; e ancora, il paese della natura straordinaria e dei siti archeologici, il paese della moda e del design, del sole e del mare. Nelle affascinanti pagine di uno dei primi entusiasti estimatori delle bellezze d’Italia, il grande poeta romantico Wolfgang Goethe, si legge come da Milano a Palermo ci sia una magia, una sorta di miracolo che esorbita dalle meravigliose città e dalle opere d’arte: è l’unicità di un paesaggio reso possibile da un mirabile intreccio fra una natura dall’incomparabile varietà e dolcezza e una cultura e una storia ricchissime.